About – Straordinario Quotidiano

di Enrico Genovesi

Grandi mostre FIAF

Enrico Genovesi fotografa dal 1984 dedicandosi prevalentemente al reportage a sfondo sociale su storie italiane.

Usa la fotografia per descrivere situazioni quali quelle del lavoro in fabbrica (Zuccherificio) o nel mattatoio o ancora nell’agriturismo biologico come in Fotovoltaico, per documentare situazioni di disagio sociale (case assistenziali come Casa Maffi, vita nelle carceri come in Liberi dentro e Femina Rea, la redistribuzione di cibo in L’opera del banco, le conseguenze del terremoto de L’Aquila, o nell’ambito dell’immigrazione in Tra Quattro Mura, STAND-BY Sotto sfratto, SIT-IN e D.O.C.).

Il filo comune che lega questi lavori è quindi la documentazione di situazioni socialmente difficili.

Le immagini che fanno parte di questa mostra sono una selezione delle opere da lui realizzate tra il 1987 e il 2011.

ENRICO GENOVESI

Nato nel 1962, Enrico Genovesi vive a Cecina (LI) e fotografa dal 1984 dedicandosi prevalentemente al reportage a sfondo sociale su storie italiane. Negli anni ottiene numerosi premi e riconoscimenti e le sue opere vengono esposte in Italia e all’estero. la FIAF gli attribuisce l’onorificenza di AFI nel 1995 e di IFI nel 2008.
Nel 2006 si aggiudica il “Premio Marco Bastianelli” con il libro “Equal – Ingresso al lavoro” e pubblica il suo sesto libro,”Femina Rea – Penitenziario Sezione Femminile”, che nel 2007 circuita attraverso le Gallerie FNAC italiane. Nel 2008 collabora con Banca Popolare Etica e, con una propria immagine, è protagonista della campagna stampa del prodotto “Conto EnergEtico”. Nel 2009 esce “l’Opera del Banco Alimentare” per conto della Fondazione Banco Alimentare Onlus di Milano.
Nel 2011 con “Spettacolo Nostalgia” si aggiudica il “Roberto del Carlo – Lucca Photo Contest” ed è in mostra al Lucca Photo Fest. Nel 2012 pubblica il libro “Acqua Village”, vincitore assoluto del FIOF Book Prize 2013, ed è nominato “Autore dell’Anno” dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche da cui la monografia “About – Straordinario Quotidiano”. In seno al progetto nazionale FIAF “Tanti per Tutti”, nel 2016 arriva il suo decimo libro “Obiettivo Volontario – Viaggio nel mondo delle associazioni” realizzato per CESVOT, Centro Servizi Volontariato Toscana.
Sue fotografie sono state pubblicate su vari magazine. Molti suoi lavori sono stati editati per conto di enti pubblici: Ministero della Giustizia, Asl, partenariati con la Comunità Europea. Sue immagini sono state distribuite dall’Agenzia Grazia Neri; successivamente è stato rappresentato da Emblema photoagency. Nel 2016 gli viene attribuito il riconoscimento di “Maestro della Fotografia Italiana” MFI dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.